Contrassegno Disabili - Piattaforma CUDE

Servizio attivo

Adesione alla Piattaforma CUDE


A chi è rivolto

Il servizio è rivolto ai titolari di Contrassegno Unico Disabili Europeo residenti nel comune di Carpino.

Descrizione

Il Comune di Carpiano ha aderito alla Piattaforma unica nazionale informatica per le targhe associate al CUDE (Contrassegno unificato disabili europeo), realizzata presso il CED Motorizzazione del Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili (Mims) per agevolare gli spostamenti delle persone con disabilità su tutto il territorio nazionale, garantendo loro il pieno diritto alla mobilità.

La piattaforma unica nazionale informatica per le targhe associate al Cude (contrassegno unificato disabili europeo) è la soluzione tecnologica che semplifica la mobilità tra comuni diversi per i titolari del Cude: chi deve spostarsi da un Comune all'altro non deve più comunicare l'ingresso nelle aree a traffico limitato situate in comuni diversi da quello di residenza.

Iscrivendosi al servizio, i titolari di contrassegno rilasciato da un Comune aderente alla piattaforma che intendono spostarsi in altro Comune, anch’esso aderente alla piattaforma, non dovranno più comunicare l’ingresso nelle aree a traffico limitato o nelle strade a corsie dove vigono divieti e limitazioni.

L’adesione alla piattaforma è del tutto facoltativa.

Link Comuni abilitati alla Piattaforma Unica Contrassegni Disabili - CODE: https://www.google.com/maps/d/edit?mid=1U-BuF3AGnyuSaXX-L7ZLa5LsXySoq5q3&ll=43.05343257984086,12.56737949999998&z=6

Come fare

Per accedere alla piattaforma, è indispensabile che il richiedente presenti al Comune di Carpiano che ha emesso il contrassegno la richiesta di adesione. L'interessato dovrà compilare un apposito modulo (previsto nel Decreto Ministeriale del 5 luglio 2021) indicando una targa "attiva" e una seconda facoltativa. Poiché la piattaforma gestisce un'unica targa, in caso di utilizzo di quella facoltativa è necessario provvedere alla sua attivazione.

La Polizia Locale, dopo aver inserito i dati nella piattaforma, consegnerà al richiedente un Codice Univoco alfanumerico che l'utente potrà utilizzare per accedere alla piattaforma stessa dal portale dell'automobilista e dall'app iPatente.

Di seguito la documentazione necessaria, da presentare:

  • modulo di richiesta compilato e firmato;
  • copia fronte/retro di un documento di identità del titolare richiedente in corso di validità,

consegnandolo a mano in Comune, prendendo un appuntamento con l'apposito sportello.

Cosa serve

Requisiti del richiedente:

  • residenza nel Comune di Carpiano;
  • possesso di un Contrassegno Disabili in corso di validità.

Documentazione da presentare:

  • modulo di richiesta compilato e firmato (si ricorda in particolare di apporre data e firma anche in calce alla terza pagina dell’Allegato, per accettazione dell’informativa sulla privacy);
  • copia fronte/retro di un documento di identità del titolare richiedente in corso di validità.

Cosa si ottiene

la Polizia Locale, ricevuta la richiesta di adesione debitamente compilata in ogni sua parte (si ricorda in particolare di apporre data e firma anche in calce alla terza pagina dell’Allegato, per accettazione dell’informativa sulla privacy), provvederà all’inserimento dei dati nella piattaforma, consegnando successivamente al richiedente un Codice Univoco alfanumerico esclusivo, che l’utente potrà utilizzare per accedere alla piattaforma stessa dal Portale dell’Automobilista e dall’app iPatente.

Una volta ricevuto dalla Piattaforma il Codice Univoco associato al richiedente, la Polizia Locale provvede a comunicarlo al titolare via e-mail.

Per una guida completa all’accesso al portale e alle sue funzionalità, si rimanda al modulo “Manuale Piattaforma CUDE” .

Tempi e scadenze

la Polizia Locale, ricevuta la richiesta di adesione debitamente compilata in ogni sua parte (si ricorda in particolare di apporre data e firma anche in calce alla terza pagina dell’Allegato, per accettazione dell’informativa sulla privacy), provvederà all’inserimento dei dati nella piattaforma, consegnando successivamente al richiedente un Codice Univoco alfanumerico esclusivo, che l’utente potrà utilizzare per accedere alla piattaforma stessa dal Portale dell’Automobilista e dall’app iPatente.

  • Una volta ricevuto dalla Piattaforma il Codice Univoco associato al richiedente, provvede a comunicarlo al titolare via e-mail.
  • Per una guida completa all’accesso al portale e alle sue funzionalità, si rimanda al modulo “Manuale Piattaforma CUDE” .

Quanto costa

Il servizio è completamente gratuito.

Accedi al servizio

Compilando e inviando la pratica sul portale o prenotare un appuntamento con l'ufficio comunale per informazioni e consegna della copia cartacea.

Prenota un appuntamento e presentati presso gli uffici.

Ulteriori informazioni

Condizioni di servizio

Il CUDE è un contrassegno personale: ciò consente alla persona titolare di fruirne su qualsiasi veicolo abbia a disposizione. Bisogna però ricordare che quando si utilizza un veicolo con targa diversa da quella indicata in piattaforma come "attiva", si deve procedere ad attivare per tempo l'altra targa (o una nuova). Si eviteranno in questo modo eventuali multe per infrazioni.

Per conoscere i dettagli di scadenze, requisiti e altre informazioni importanti, leggi i termini e le condizioni di servizio.

Il allegato termini e condizioni del servizio.

Contatti

Allegati

Tipo: modulo    Formato: pdf

Tipo: condizioni    Formato: pdf

Tipo: modulo    Formato: pdf

Esito

Codice Univoco alfanumerico esclusivo, che l’utente potrà utilizzare per accedere alla piattaforma stessa dal Portale dell’Automobilista e dall’app iPatente.

Ultimo aggiornamento: 24-05-2024

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Valuta da 1 a 5 stelle la pagina

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà? 1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri